Cerca Studi Tatuaggi

Nessun content

Tatuaggi Notizie

Nessun content

Henné può causare reazioni allergiche: attenzione ai prodotti che toccano la vostra pelle

L’henné, che dovrebbe essere composto da una sostanza del tutto naturale, talvolta viene mischiato a un prodotto chimico ed è questo che può essere causa di reazioni allergiche in chi vi entra a contatto.

Il problema è che, chi non è esperto di questo tipo di tatuaggio temporaneo, non è in grado di riconoscere la differenza tra un henné naturale e uno che può essere considerato in parte artificiale.

 

Proprio la capacità di distinguere queste due cose è fondamentale, vediamo, quindi, di svelare il mistero, mettendovi in guardia sulle sostanze che entrano a contatto con la vostra pelle.
L’henné è una sostanza, in teoria naturale, che serve a realizzare dei tatuaggi temporanei.

 

È andato di moda soprattutto nell’ultimo periodo anche se l’origine di questa pasta si perde nella notte dei tempi e la paternità della stessa viene contesa tra gli indiani e gli antichi egizi, essendo state ritrovate anche delle mummie decorate con questi disegni.

 

Oggi è entrato a far parte anche della cultura occidentale e, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, sono sempre di più quelli che si fanno decorare il corpo, principalmente mani e braccia, con questo tipo di tattoo.

 

Ecco ora una storia a cui fare attenzione: un bambino che era andato in vacanza in Spagna ha avuto una brutta avventura, presentando una reazione allergica al tatuaggio all’henné che si era fatto fare. Lo sfogo è stato curato con antibiotici e cortisone, ma resta il fatto che sono sempre di più coloro che scelgono di servirsi di sostanze chimiche, unite al pigmento naturale, per velocizzare l’asciugatura del tatuaggio.

 

Questi composti alterati si possono distinguere per un colore più scuro e un forte odore chimico, a differenza di quelli innocui che presentano una colorazione verdognola.

 

Guardate principalmente al colore e, se non siete sicuri, lasciate perdere. La vostra salute vale sicuramente di più.

Altre Notizie Correlate

Chi ha dei tatuaggi è più aggressivo, lo dice uno studio inglese

Secondo un recente studio condotto in Inghilterra sembra che le ...

5 cose che il tuo tatuatore non ti dirà mai

Ricorda che quello del tatuatore è un lavoro, nonostante il ...

Hair Tattoo: la nuova moda dei metallic tattoo tra le star

Abbiamo sempre creduto che i tatuaggi dovessero fermarsi alla pelle, ...

I tatuaggi rafforzano le difese immunitarie: scoperta dall’università dell'Alabama

Secondo quanto registrato da un esperimento di uno studio condotto ...

Estate 2015, arriva la moda del Sunburn Art

Tatuaggi realizzati con le scottature solariDall’America arriva una nuova “moda” ...

Tendenze estate 2015: il tatuaggio punto e virgola

La nuova moda dell’estate 2015 è il tatuaggio punto e ...

Cerca Negozi Tatuaggi

Nessun content